Costellazioni

“Sembra che al giorno d’oggi agli esseri umani stiano crescendo le ali… Allo stesso tempo però aumentano le guerre, le catastrofi ambientali e le paure dell’uomo. Le ali ci sono, mancano le radici. La famiglia è il terreno in cui ognuno di noi è radicato. Fino a quando non impareremo a riconoscere queste radici, le ali che ci stanno spuntando saranno sempre deboli. Le costellazioni familiari sono un mezzo per scoprire le nostre radici e per liberarle da tutto ciò che le indebolisce e le danneggia. Allora la forza potrà fluire dalle radici fino alle ali.”

- Bertold Ulsamer, “Senza Radici non si Vola” Ed. Crisalide -

Le Costellazioni sono uno strumento profondo ed essenziale di conoscenza della realtà, create da Bert Hellinger, filosofo e terapeuta tedesco che ne ha sistematizzato la tecnica nel 1980.

CostellazioniNelle Costellazioni emergono tutte le dinamiche funzionali e disfunzionali che si celano all’interno del sistema che si vuole rappresentare (famiglia, azienda, relazioni, altro) e che, attraverso tale metodologia, possono essere osservate, comprese e trasformate.

Le Costellazioni costituiscono un “dono” per l’umanità, uno strumento semplice e potente per ripristinare il corretto ordine sistemico.

Ognuno di noi è contemporaneamente parte di diversi sistemi: il sistema psicofisico individuale, il sistema familiare, il sistema educativo, il sistema azienda, il sistema paese, l’eco-sistema e oltre ancora fino alla dimensione spirituale.

Poter trovare il proprio “giusto posto” rispetto ai sistemi di cui siamo parte è la via verso il proprio benessere e la propria felicità.

A chi sono consigliate

MatrioskasSono rivolte a tutte quelle persone che sono interessate a migliorare la propria vita personale o professionale, aprendosi un cammino verso una comprensione maggiore dei sistemi nei quali transita quotidianamente e dove si relaziona abitualmente.

Il lavoro sistemico é molto fine e essenziale perché va direttamente alla essenza del problema per convertirlo in una opportunitá di crescita e trasformazione potente e profonda.

Inoltre, sono consigliate a professionisti che lavorano nella relazione d’aiuto o in altri ambiti professionali (terapeuti, counselors, coaches, medici, consulenti, mediatori, avvocati, managers…) e che intendono integrare le costellazioni nel proprio lavoro come strumento di comprensione delle dinamiche sistemiche in cui ogni individuo è coinvolto.

Le costellazioni possono realizarsi attraverso di esperienze di gruppo o in sessioni individuali.